Legge 73 del 22 maggio 2010

Lavori senza DIA - Spiegazioni

Modifiche al Testo Unico Dell'Edilizia

Legge 73

Informazioni

Pianta

 

Cosa fare - Consigli e costi

 

In caso dobbiate effettuare dei lavori di manutenzione straordinaria quali ad esempio spostamento o realizzazione di muri per ampliamento o creazione di nuove stanze la prima cosa da dover fare è contattare un Tecnico abilitato (Geometra, Ingegnere o Architetto) in modo che possa valutare se gli interventi che volete realizzare sono possibili a norma di legge o suggerirvi le soluzioni migliori. Mentre il Tecnico effettua tutte le ricerche necessarie presso gli enti comunali, il proprietario cerca la ditta che effettui i lavori valutando il preventivo migliore (Ditta che molto spesso è suggerita dal Tecnico stesso quale la più conveniente). Scelta la ditta e fatte tutte le ricerche necessarie, il tecnico andrà al comune con la domanda compilata e il progetto stampato per discuterne all'ufficio tecnico comunale, in caso di approvazione la comunicazione verrà protocollata dopo aver versato circa 251 euro di spese di presentazione. A questo punto i lavori possono iniziare immediatamente. In caso di lavori gia iniziati o finiti si dovra pagare una ammenda di circa 258 euro per sanare la mancata comunicazione di inizio lavori. A questo punto la parte Urbanistica è stata regolarizzata e il Tecnico può presentare in Castasto le relative modifiche e variazioni con una spesa di presentazione di circa 50 euro.

Tecnici e Studi Tecnici


Consigliati a Roma e Provincia